Mediterranea Nizza in attacco
Mediterranea Nizza in attacco - Foto Saro Laganà / TAORMINAtoday ©2016

Risultato a occhiali tra Atletico Taormina calcio e Mediterranea Nizza, nella gara valevole per il campionato di Seconda categoria. La gara è stata abbastanza noiosa, con poche occasioni da gol da entrambe le parti. Alla fine lo 0-0 finale è il risultato più giusto, per quello che le due formazioni hanno fatto vedere nell’arco dei 90’. Una parola in più va certamente spesa per il portiere ospite Pietro Sturiale, grande protagonista della giornata per avere parato da vero campione, al 66’, un rigore angolatissimo di Lorenzo Franco.

La cronaca della partita – La cronaca si apre al 6’: Trefiletti si tuffa in area e viene ammonito per simulazione. Al 26’ Omettere dribbla un difensore avversario e mette una palla limpidissima al centro, ma Lipari non aggancia e l’azione sfuma. Al 59’ De Mestri colpisce la traversa direttamente su un calcio di punizione da 30 metri. Al 64’ bellissima azione di Spartà sulla fascia, cross per Lombardo che stoppa e tira, ma è bravo il portiere nizzardo. Al 66’, come detto, il rigore battuto da Franco e parato da Sturiale che raccoglie gli applausi dell’intero pubblico presente al “Valerio Bacigalupo”. Nell’ultimo quarto d’ora, mister Costantino sostituisce un attaccante, Franco, per un difensore, Lo Turco. Alla fine un punto ciascuno non fa male a nessuno.

© Riproduzione Riservata

Commenti