Dalle promesse di Carella, ai siparietti “hot” in Consiglio comunale

Scopriamo chi sale e chi scende questa settimana

Tanino CarellaSu… Tanino Carella – I soldi per la S. Vincenzo? «Non c’è problema!». I finanziamento per la scuola? «Arriveranno!». La situazione dell’acqua a Trappitello? «Si risolverà!». L’assessore ai lavori pubblici è ottimista su tutto…un “Su” sulla fiducia….

Italo MennellaSu… Albergatori taorminesi sull’Aventino – Il tandem Italo Mennella e Sebastiano De Luca cannoneggia le Borse del Turismo e punta forte sui coreani, nuova frontiera del turismo e lavori in corso per la Taormina del domani. E sulla tassa di soggiorno c’è da scommettere che sarà ancora battaglia. Operatori economici in versione gladiatori.

Agostino PappalardoSu… Agostino Pappalardo – Il dirigente comunale,incassa come pugni le difficoltà sulla casa di riposo, sui problemi di viabilità e infine sull’Asm. Ma come un buon pugile, resta sempre in piedi. Meglio di Rocky Balboa!

Salvo BrocatoSu… Salvo Brocato – Il consigliere comunale nonostante le difficoltà, continua a spingere per il riconoscimento di Taormina a sito patrimonio dell’Unesco promuovendo incontri, delibere e… trasferte romane. Caparbio!

Michelangelo Lo MonacoGiù… Michelangelo Lo Monaco – Il primo dirigente di Palazzo dei Giurati non presenzia da diverse sedute i lavori in Consiglio comunale. Vittorio Sabato chiede lumi in aula, gli viene risposto dalla presidenza: «Al 90% credo sia in ferie». Tutto in piena regola, nulla da eccepire e assenze sicuramente giustificate. Ma tra i banchi del Consiglio comunale aumentano i mal di pancia…

Rosario CrocettaGiù… il presidente della Regione, Rosario Crocetta – Abbonato fisso alla nostra rubrica, l’ormai solitario Rosario questa volta dichiara: «Mai avuto la maggioranza, l’importante è andare in aula compatti. La maggioranza si fa sugli atti». Ma per governare basta avere la maggioranza degli atti o serve invece quelle delle aule istituzionali e del consenso dei cittadini? I numeri non sono un opinione, e nemmeno un’interpretazione. Aspettando i proventi del Teatro Antico, altra bocciatura.

Alessandro GaglioGiù… Alessandro Gaglio – Il gestore della piscina comunale prima polemizza con la Santoro e poi litiga con il sindaco Giardina fino alle minacce reciproche di querela. Chi sarà il prossimo?

Carmelo ValentinoGiù… Carmelo Valentino – Siparietto “hot” in Consiglio comunale tra il consigliere Carmelo Valentino e il presidente dell’assemblea Antonio D’Aveni. Asm scalda gli animi e i toni si fanno bollenti. Valentino chiama: «Io mi eccito facilmente, in tutti i sensi, nonostante la mia veneranda età. Quando vedo lei mi eccito sempre di più. Con l’età si cambia e questo è un paese aperto». D’Aveni risponde: «Devo dire che anche lei mi eccita abbastanza, ci incontreremo». Non era una dichiarazione di voto ma rassicuriamo tutti, l’emergenza è già rientrata.

© Riproduzione Riservata

Commenti