Da sinistra: allenatore dello Sporting Taormina Marco Coppa e il direttore generale Nicola Sciglio - Foto Saro Laganà / TAORMINAtoday ©2016

Lo Sporting Taormina calcio di Eccellenza è in cerca di riscatto. La sconfitta dello scorso week end con il Palazzolo è stato sicuramente un incidente di percorso, ma i ragazzi allenati da Marco Coppa vogliono ritornare ad assaporare il gusto della vittoria già nella prossima sfida in programma domenica alle 15 allo stadio “Valerio Bacigalupo” con il Milazzo.

Il direttore generale Sciglio: «Guardiamo avanti con fiducia» – «Nel nostro spogliatoio – ha spiegato Nicola Sciglio, direttore generale dello Sporting Taormina – non c’è stato nessun dramma per la battuta d’arresto con il Palazzolo e guardiamo avanti con fiducia. L’obiettivo rimane quello della salvezza e finora credo che siamo andati oltre le più rosee aspettative. E’ vero che fino alla scorsa settimana ci trovavamo al secondo posto in graduatoria, ma è anche vero che la nostra squadra, a inizio stagione, era partita senza grosse ambizioni. La permanenza nel torneo d’Eccellenza rappresenta per noi già una grande vittoria anche perché non dobbiamo dimenticare che siamo una matricola. Quella attuale, infatti, è la prima stagione dello Sporting nel torneo d’Eccellenza, dopo lo straordinario campionato di Promozione vinto l’anno scorso. Contro il Milazzo vogliamo nuovamente ritornare al successo pieno, anche per dare soddisfazioni ai nostri tifosi che sicuramente verranno in massa ad assistere alla partita. Due settimane fa, nella partita interna contro l’Acireale, c’era il pubblico delle grandi occasioni. Sarebbe bello se ogni volta che giochiamo in casa ci fosse una cornice di pubblico spettacolare».

La classifica attuale – Lo Sporting, al momento, si trova a quota 44 punti, a pari merito con la Sicula Leonzio e il Troina. Al comando della classifica c’è l’Igea Virtus con 51 punti, seguita da Acireale e Rocca di Caprileone con 46 punti.

© Riproduzione Riservata

Commenti