Nuovi arrivi in Consiglio – Nelle scorse settimane l’assessore Sandra Sanfilippo ha rinunciato alla doppia carica e ha così lasciato i banchi del Consiglio comunale. Al suo posto subentra nel Civico consesso Salvatore Bonaffini, primo dei non eletti alle elezioni amministrative nella lista che sostenne la candidatura a sindaco dell’attuale primo cittadino Nello Lo Turco. Bonaffini è uno dei costituenti, insieme anche a Lucia Cundari, del movimento “La Fucina”, il cui osservatorio politico territoriale ha diffuso ieri una nota a commento proprio della surroga avvenuta a Palazzo dei Naxioti.

Il comunicato della “Fucina” – «Prendiamo atto delle dimissioni del consigliere Sanfilippo – si legge nel documento – ed esprimiamo gratitudine per un atto che ha come interesse primario il bene collettivo di Giardini Naxos. Il coinvolgimento di più persone nell’amministrare la cosa pubblica è condizione irrinunciabile nel contesto di una società moderna sempre più avida di partecipazione diretta dei cittadini, attività politica che per essere incisiva deve concretizzarsi in Consiglio comunale, sede istituzionale deputata a mettere in risalto le istanze dei cittadini che troveranno in Salvatore Bonaffini un efficiente e valido portavoce. Un ringraziamento – continua la nota – va in particolare al sindaco Nello Lo Turco per l’impegno mantenuto. Un augurio di buon lavoro a tutta l’Amministrazione nelle sue componenti per il proseguimento dell’attività amministrativa e che sia ancora più proficua nell’interesse primario di tutta la cittadinanza di Giardini Naxos. La Fucina ha eletto all’unanimità Giovanni Laganà coordinatore dell’osservatorio politico». Il documento, insieme a Bonaffini, è stato sottoscritto da Lucia Cundari, Giovanni Laganà, Claudio Patinella e Giuseppe Sterrantino.

© Riproduzione Riservata

Commenti