Dalle donne di Vittorio Sabato alle “pretese” di Barbagallo

Scopriamo chi sale e chi scende questa settimana

Vittorio SabatoSu… Vittorio Sabato – Il vicepresidente del Consiglio “bacchetta” i colleghi consiglieri, rei di avere un atteggiamento troppo maschilista all’interno dei nuovi gruppi. Sabato lancia una provocazione: «Il mio capogruppo è Rosy Sterrantino – ha detto in aula – ed io sono il suo vice. Io le valorizzo le donne, non come voi che le lasciate da parte!»

Antonio PrestiSu… Antonio Presti – La rinascita del villaggio Le Rocce di Taormina comincia a diventare realtà. La strada è ancora molto lunga e c’è da redigere il progetto ma il mecenate messinese fa sul serio. Ha ottenuto le chiavi dell’oasi e sta avviando i primi lavori. Visionario caparbio!

Mario BolognariSu… Mario Bolognari – Il docente taorminese dopo la nomina di direttore di Dipartimento all’Università di Messina, continua a collezionare successi. L’ultimo, in ordine di tempo, è la nomina a presidente nazionale dell’Associazione italiana delle scienze etnoantropologiche. Ad maiora!

Pietro D AgostinoSu… Pietro D’Agostino – Lo chef stellato continua a stupire i palati più esigenti: a breve farà assaporare le tradizioni della cucina siciliana anche alle Maldive dove parteciperà al prestigioso evento “Dining With the Stars”… Forza Pietro tieni alto il nome della nostra isola!

CutganaGiù… Cutgana – Sulla gazzetta ufficiale si legge che il 20 luglio e 3 agosto 2015 si svolsero riunioni tra la Regione e gli enti gestori dei parchi riserve. Come mai il cutgana non ha informato già allora il Comune di Taormina? Una semplice dimenticanza?

Anthony BarbagalloGiù… Anthony Barbagallo – La Regione, nei suoi vari assessorati, non da’ certezze su Taormina Arte, non versa i proventi del Teatro Antico, mette il ticket su Isola Bella e lui che fa? Chiede il Palacongressi per la Fondazione!! Buoni si, ma fessi no…

MessinambienteGiù… Messinambiente – La società mista non riesce proprio a far decollare la raccolta differenziata. Troppo spesso gli operatori ecologici “distrattamente” dimenticano di ritirare sacchi di immondizia che i cittadini diligentemente depositano sotto casa negli orari stabiliti dal comune… Ma la diligenza deve esserci da entrambe le parti!

Salvo CilonaGiù… Salvo Cilona – Albergatori e imprenditori sono ancora in attesa di una chiamata dal Comune per discutere sulla programmazione turistica in vista della bella stagione. La speranza è che l’assessorato competente mandi qualche segnale di fumo. Non è mai troppo tardi per recuperare…

© Riproduzione Riservata

Commenti