Carmelo Cacciola, allenatore del Mandanici Calcio
Carmelo Cacciola, allenatore del Mandanici Calcio

L’allenatore del Mandanici calcio di Seconda categoria, Carmelo Cacciola, ha rassegnato le dimissioni. «Ringrazio tutti di vero cuore – ha detto il mister – per questi due meravigliosi anni trascorsi insieme. Ho conosciuto persone fantastiche piene di vita e un grande attaccamento al nome Mandanici. Ringrazio la società che mi ha sostenuto in questi mesi e che si è sempre dimostrata presente. Ringrazio anche tutti i ragazzi che hanno indossato questa maglia, non dimenticherò mai il miracolo dello scorso anno. Auguro a tutti loro e alla società un futuro ricco di vittorie».

L’anno scorso squadra protagonista in Terza categoria – Mister Cacciola, come si ricorderà, nella scorsa stagione era stato il timoniere di una formazione che aveva dettato legge nel campionato di Terza categoria e che, meritatamente, aveva conquistato il salto in Seconda categoria. Quest’anno i risultati non sono proprio eccezionali, visto che il Mandanici si trova appena a metà classifica.

Il presidente Carpo è fiducioso – «Mi dispiace che l’amico Carmelo – ha detto il presidente Mario Carpo – abbia gettato la spugna. Con noi ha fatto un buon lavoro e questa sua improvvisa decisione ci spiazza. Appena possibile avrò un incontro con lui per convincerlo a rientrare. Mancano appena 5 giornate alla fine del campionato e a tutta la società farebbe piacere se l’allenatore decidesse di riprendere in mano la squadra. Nel caso in cui Carmelo non accettasse, sarei io a guidare il Mandanici da qui alla fine della stagione».

© Riproduzione Riservata

Commenti