Policlinico di Messina, Muore bimbo di dieci mesi
Policlinico di Messina

Aveva solo 10 mesi il piccolo Vittorio, morto ieri al Policlinico di Messina – per cause ancora da accertare. Il bimbo da qualche giorno non stava bene, aveva febbre alta e disturbi vari. La febbre non accennava a diminuire così i genitori, una coppia di Scaletta Zanclea, preoccupati decidono di portarlo al pronto soccorso del nosocomio messinese. Alle 10.40 la notizia che nessun genitore vorrebbe mai ricevere: il cuoricino del loro piccolo ha smesso di battere in seguito al peggioramento delle condizioni di salute.

Nel pomeriggio i genitori hanno presentato denuncia – e sono state subito avviate le indagini. Gli inquirenti vogliono accertare le eventuali responsabilità, se è stato fatto tutto il possibile per salvare il bimbo arrivato al Pronto Soccorso ancora in vita e deceduto poco dopo. I poliziotti della Squadra Mobile di Messina sono già al lavoro per cercare di ricostruire gli ultimi giorni di vita del bimbo, gli spostamenti esatti della mattinata di ieri e la procedura di ricovero. Il sostituto procuratore Antonio Carchietti ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche e l’esecuzione dell’autopsia sulla salma del bimbo. Anche la Direzione sanitaria del Policlinico ha avviato un’indagine interna. Al momento, però, non vi è alcuna ipotesi di reato.

Scaletta Zanclea piange il suo piccolo angelo – Non solo parenti e amici, ma le intere comunità di Scaletta e Itala si sono strette attorno al dolore della famiglia. Una coppia giovane che ha perso il suo primo e unico figlio. La Pro Loco scalettese ha deciso di annullare le manifestazioni in programma per Carnevale.

© Riproduzione Riservata

Commenti