Galleria paramassi di Isola Bella, sita lunga la strada statale 114
Galleria paramassi di Isola Bella, sita lunga la strada statale 114

Pericoli di cedimento? – Preoccupazione per la galleria paramassi di Isola Bella, sita lunga la strada statale 114 che attraversa la zona litoranea. A sollecitare un sopralluogo da parte degli enti preposti per accertare se via siano dei pericoli di cedimenti alla sommità della costruzione ma anche all’altezza di un pilone, è il Meetup del Movimento Cinque Stelle di Taormina che ha raccolto una segnalazione da parte di un cittadino.

Il Movimento Cinque Stelle chiede una verifica – «Abbiamo ricevuto da un cittadino piuttosto preoccupato – spiega il Movimento Cinque Stelle di Taormina – una segnalazione sulle condizioni della galleria paramassi Isola Bella sulla SS114. Nella galleria, per l’esattezza nella parte superiore, è visibile una forte vegetazione con la presenza di alberi sulla struttura in cemento armato. Nelle colonne di sostegno si notano fratture del rivestimento con la fuoriuscita dell’armatura in ferro nonché, in alcuni punti lo sfondamento da parte delle radici degli alberi sovrastanti del cemento. Infiltrazioni d’acqua in più parti con evidenti spaccature lungo la struttura. Il Meetup Taormina denuncia lo stato dei fatti».

Un pilone della galleria paramassi in prossimità dell'Isola Bella
Pilone galleria paramassi in prossimità dell’Isola Bella

Pericolo di cedimenti strutturali? – Viene, quindi, sollecitata una verifica sull’esatto stato dei luoghi per capire se vi sia davvero il pericolo di cedimenti strutturali alla sommità e alle fondamenta della galleria. In effetti, in casi come questi, l’azione erosiva delle piogge può rappresentare nel tempo un fattore capace di incidere sulla stabilità delle costruzioni, e il tutto va anche poi collegato a quelli che possono essere altri aspetti come l’assenza di manutenzioni. Per questo l’auspicio è che si possa compiere un sopralluogo quanto prima in modo da far luce su questa segnalazione evidenziata dal Meetup del Movimento Cinque Stelle.

© Riproduzione Riservata

Commenti