On. Nello Musumeci, presidente della Commissione Antimafia dell'Ars
On. Nello Musumeci, presidente della Commissione Antimafia dell'Ars

A febbraio nella Città del Centauro – Il presidente della Commissione Antimafia dell’Ars, on. Nello Musumeci, sarà a Taormina a febbraio per prendere parte ad una seduta straordinaria di Consiglio comunale sul tema della legalità. Ad invitarlo e ad organizzare il tutto nell’aula consiliare di Palazzo dei Giurati, è il presidente del Consiglio comunale di Taormina Antonio D’Aveni. La seduta avrà luogo alla presenza del Prefetto di Messina, dott. Stefano Trotta, del sindaco di Taormina, Eligio Giardina, e del Questore di Messina, dott. Giuseppe Cucchiara, ed ovviamente oltre a tutti i consiglieri comunali ci saranno i componenti della Giunta comunale di Taormina. Verranno, inoltre, invitati ad essere in aula i rappresentanti delle forze militari, economiche e sociali della Perla dello Jonio.

«Taormina, esempio di legalità» – «La Città di Taormina – spiega D’Aveni – rappresenta un’isola felice, un modello positivo per quanto concerne la legalità e la trasparenza amministrativa. Il messaggio che vogliamo dare con l’autorevole presenza dell’on. Musumeci, è che Taormina può essere un esempio anche per altri centri abitati. Per questo a conclusione della seduta straordinaria di Consiglio comunale che faremo a febbraio verrà votato un documento che impegnerà il Comune e gli amministratori della nostra città sul tema della legalità e che, come detto, può rappresentare anche un’iniziativa pilota utile ad altre comunità». La seduta di Civico consesso inizialmente era stata ipotizzata già per la prossima settimana, ma si è poi reso necessario il rinvio in extremis per alcuni concomitanti impegni delle autorità invitate e verrà fissata, dunque, con molta probabilità per la prima decade del prossimo mese.

© Riproduzione Riservata

Commenti