Gaetano Saglimbeni
Gaetano Saglimbeni

Ore di apprensione per il noto giornalista Gaetano Saglimbeni, che per decenni è stato redattore del settimanale Gente. Lo scrittore si trova a Milano, presso la clinica San Raffaele, dove è stato colpito da una occlusione intestinale mentre si sottoponeva ad un ciclo di radioterapia, per curare una neoplasia. Il giornalista è stato immediatamente sottoposto a intervento chirurgico nello stesso ospedale, dal dottor Luca Ghirardelli, con esito, per ora, positivo. Ne avrà per qualche settimana, poi riprenderà il ciclo di radioterapia sotto le cure della dottoressa Nadia Di Muzio. Quella di Gaetano Saglimbeni, giornalista innamorato di Taormina, è una vita dedicata al giornalismo.

Dal viaggio in Cina al seguito di Sandro Pertini a quello nella Siberia dei gulag comunisti, dalla Cuba di Fidel Castro all’India di Madre Teresa di Calcutta. Sono solo alcuni dei momenti più intensi della carriera del giornalista taorminese Gaetano Saglimbeni che ha spento 83 candeline lo scorso 22 novembre e ha festeggiato 50 anni di carriera con l’uscita a dicembre del libro “I miei 50 anni di giornalismo”. Al collega Saglimebeni vanno i migliori auguri di pronta guarigione da parte di tutta la redazione di Taormina Today.

© Riproduzione Riservata

Commenti