Lungomare Giardini Naxos
Lungomare Giardini Naxos

Il periodo natalizio e di capodanno sono generalmente legati, nell’immaginario popolare, alla riunione della famiglia tradizionale, al piacere dello stare insieme e, per i cristiani, alle celebrazioni relative alla religione cattolica. Non bisogna tuttavia dimenticare che il vero spirito del natale, al riparo dall’opulenza del consumismo che spesso stordisce e confonde, risiede nella capacità di regalare un sorriso a chi si trova in grave difficoltà, tendere una mano agli ultimi, portare la carezza della comunità ai più deboli. Con questo spirito, digerito il panettone, l’Associazione Culturale “Idee In Movimento” proporrà nella mattina del 3 gennaio, la manifestazione podistica amatoriale “Naxos In Corsa” che dovrebbe anche essere accompagnata da una fiera del dolce. Il percorso si snoderà principalmente lungo il tratto di lungomare compreso tra S. Pancrazio e S. Giovanni e i proventi di sponsor ed iscrizioni, al netto delle spese per l’organizzazione, verranno devoluti alle vittime del recente alluvione e per l’acquisto di attrezzatura ludica per i bambini da collocare nelle aree verdi.

A questo proposito hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione: “Tuttoscarpe Megastore”; “Macelleria Ragaglia”; “Alfio’s pizza & pasta”; “Spitalieri macchine agricole”; “Skin Tattoo social club”; “Bar Tysandros”. Nel ringraziare tutti gli associati per l’impegno degli ultimi mesi e gli sponsor per il loro contributo alla realizzazione dell’evento, il presidente del sodalizio, Giuseppe Leotta, ha auspicato che il nuovo anno nasca all’insegna di un importantissimo principio: la solidarietà. E’ attraverso la solidarietà, ha affermato Leotta, che potremo ritrovare quell’autentico spirito comunitario e rafforzare l’identità locale che costituiscono due imprescindibili prerequisiti per la programmazione di un futuro prospero all’insegna della cooperazione.

© Riproduzione Riservata

Commenti