Giorni di dimissioni alla Pro Loco Giardini Naxos. A fare un passo indietro sono stati ben quattro soci. Si tratta di Mara Bevacqua, Gabriele La Fauce, Federica Savoca e Gaetano Longo, i quali hanno rassegnato irrevocabilmente le proprie dimissioni dalle cariche di dirigenti e soci. La loro esperienza all’interno della Pro Loco Giardini Naxos era iniziata meno di un anno fa in occasione del rinnovo delle cariche sociali, sullo sfondo del periodo post elettorale. I giovani avevano iniziato un nuovo percorso che li aveva visti in prima linea nell’organizzazione degli eventi come Naxos spiaggia day, gli info-point ed il telefono azzurro.

Ma qualcosa non è andato per il verso giusto. I dimissionari, a tal proposito, hanno parlato di “contrasti e avversità esterne” che si sono trasferite all’interno della Pro Loco «influendo negativamente anche sui rapporti personali, col tempo deteriorati». Ma non è finita qua, perché Bevacqua, La Fauce, Savoca e Longo hanno parlato anche di «ostilità riguardo alle cariche direttive non più condivise anche in seguito a disguidi attinenti allo svolgimento delle rispettive mansioni». Il clima all’interno della Pro Loco Giardini Naxos, in sostanza, non era più quello di prima. E non è servita a molto l’ultima riunione. Non è stato trovato alcun punto di convergenza «rispetto a posizioni divenute lontane anni luce, anzi, come dimostrato anche dai toni, ha confermato l’impossibilità di ogni possibile sintesi».

© Riproduzione Riservata

Commenti