Taormina, Scuola Ugo Foscolo
Taormina, Scuola Ugo Foscolo

Verso il Natale con i soliti problemi – Taormina e le sue scuole disseminate sul territorio. Con l’arrivo delle vacanze natalizie c’è grande fermento tra i giovani alunni dell’Istituto Comprensivo 1 di Taormina, che attendono con trepidazione le tanto agognate vacanze. Le bambine e i bambini si apprestano a vivere il periodo più bello dell’anno, ma prima che la campanella suoni a ridosso del Natale, ci sono le recite e i concerti che giorno dopo giorno si stanno susseguendo a Taormina e nei paesi intorno in cui sono presenti scuole che fanno parte dell’Istituto Comprensivo 1 di Taormina. A tal proposito, occorre ricordare che questa sera, presso la Cattedrale, alle 19.30 ci sarà il concerto dell’orchestra della scuola di Taormina. Al di là del clima natalizio, però, rimangono in piedi i soliti problemi strutturali per le scuole della Perla dello Jonio. Al primo punto della lista, neanche a dirlo, c’è la scuola Ugo Foscolo con quel finanziamento tanto atteso da 400 mila euro circa che non si sblocca in quanto il comune deve indicare la direzione lavori, ma può farlo soltanto dopo aver approvato il Bilancio 2015.

La questione dell’archivio e dei faldoni nella mensa – «Quello della scuola Ugo Foscolo, ha detto la dirigente scolastica Carla Santoro, è un grave problema. Speriamo di non perdere i finanziamenti dopo tutto il lavoro che abbiamo fatto». L’altro problema legato alla scuola Ugo Foscolo, invece, è quello della sala mensa dove si trovano i faldoni dell’archivio che fanno “compagnia” alle bambine e ai bambini che pranzano durante l’orario scolastico. In sostanza deve essere sistemato l’archivio, una questione che viene costantemente rimandata. Nel frattempo, però, presso la scuola dell’Infanzia di via santa Filomena sono stati quasi ultimati i lavori. I riscaldamenti non funzionavano in quella struttura, ma si è proceduto a una manutenzione. E a proposito di riscaldamenti, gli impianti sono funzionanti in tutte le strutture scolastiche di Taormina. A confermalo è stata la preside Carla Santoro. Infine l’Istituto Comprensivo 1 di Taormina attende dal comune la somma di 46 mila euro circa. Una cifra maturata in seguito a varie spese che la scuola aveva anticipato in questi ultimi anni.

© Riproduzione Riservata

Commenti