Scuola

In un clima di grande festa, alla presenza del sindaco di Mascali, Luigi Messina, del vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alfio Maccarrone, del responsabile dell’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Mascali, Giovanni Patti, della dirigente dell’istituto comprensivo di Mascali Cettina Maccarone, è stato ufficialmente riconsegnato alla comunità mascalese il plesso scolastico di via Spiaggia a Fondachello, al centro di un radicale intervento di restyling, finanziato con fondi Ue. Presenti alla cerimonia di riconsegna della scuola con le musiche natalizie intonate dalla banda musicale composta dagli alunni del Comprensivo di Mascali, anche il direttore dei lavori, Orazio Ferrara, l’assessore Alessandro Amante, il dirigente dell’Utc, ing. Michele Spina (supporto al Rup), il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Priolo. I lavori, avviati nel luglio della scorsa estate, hanno interessato l’edificio scolastico con l’adeguamento alle norme vigenti in materia di efficentamento energetico, di sicurezza sui luoghi di lavoro, igiene, abbattimento delle barriere architettoniche e miglioramento della qualità degli ambienti scolastici e degli impianti sportivi.

Le opere di riqualificazione sono state suddivise per vari interventi e con diversi obiettivi: risparmio energetico (riduzione della trasmittanza termica dei principali elementi che compongono l’involucro edilizio), sicurezza dell’edificio scolastico con la messa a norma degli impianti, aumento dell’attrattività (miglioramento dei sistemi di illuminazione) e accessibilità dell’istituto scolastico (sostituzione delle porte interne, adeguamento degli infissi esterni, collocazione vetrate), promozione delle attività sportive, artistiche, ricreative (riqualificazione degli spazi all’aperto per lo svolgimento di attività formative ludico). Il sindaco di Mascali, Luigi Messina, si è detto felice per la riconsegna della scuola di via Spiaggia. In tempi celeri siamo riusciti a ridare alla comunità di Fondachello una struttura scolastica moderna e rispondente alle esigenze del territorio. Una scuola capiente, funzionale e adeguata alle norme di sicurezza. In pochi mesi abbiamo cambiato il volto a questa struttura scolastica grazie alla proficua sinergia tra amministrazione e istituzioni scolastiche che ha dato importanti risultati con benefici tangibili per la collettività mascalese».

© Riproduzione Riservata

Commenti