Cinzia Chirieleison, segretario comunale
Cinzia Chirieleison, sostituto segretario comunale

Non si è svolto il Consiglio comunale di ieri sera. Dopo il rinvio di due giorni fa, la maggior parte dei consiglieri comunali che appoggiano la giunta non si è presentata in Aula, ad eccezione di Salvo Brocato, e così il presidente Antonio D’Aveni ha dovuto rinviare la seduta. Tra i banchi dell’opposizione, invece, erano presenti Alessandra Caltabiano, Liliana Tona, Piero Benigni, Carmelo Valentino, Nunzio Corvaia. Presente anche la giovane segretaria comunale Cinzia Chirieleison, che doveva sostituire Michelangelo Lo Monaco impegnato a Roma per la vicenda sul dissesto economico finanziario del comune di Taormina.

Prima di chiudere definitivamente i lavori, il presidente del Consiglio comunale ha replicato all’interrogazione urgente che alcuni consiglieri comunali dell’opposizione avevano presentato sulla situazione del cimitero di Taormina. «L’interrogazione è stata inviata al sindaco e all’assessore ai Lavori pubblici, ma non a me. Dunque non potevo essere a conoscenza del testo». Infine il presidente D’Aveni ha detto qualche parola sulla notizia giunta ormai un giorno fa da Roma: «È andata bene a Roma e mi corre l’obbligo di ringraziare i politici regionali e nazionali che si sono impegnati nell’appoggiare l’emendamento. In particolar modo l’onorevole Carmelo Lo Monte».

© Riproduzione Riservata

Commenti