Banconote false Giardini Naxos

Stava tentando di smerciare una banconota falsa negli esercizi commerciali di Giardini Naxos ma non è riuscito nel suo intento ed è stato raggiunto e denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Taormina. Un’abitudine che non sembra mai passare di moda. Nella serata di ieri una pattuglia della Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Taormina si trovava per le vie di Giardini Naxos quando un commerciante ha fermato i militari riferendo che un giovane poco prima aveva tentato di effettuare un pagamento con una banconota da 50 euro falsa. Mentre il giovane si stava allontanando, però, è stato raggiunto dalle forze dell’ordine che lo ha condotto in caserma per gli accertamenti.

L’uomo è stato trovato in possesso della banconota falsa. Il ventenne, nato a Catania ma residente a Caltanissetta, nella serata è stato denunciato per aver tentato di utilizzare banconote false. Il ragazzo era già noto alle forze dell’ordine per altri reati. Un tentativo fallito, quello del ragazzo, ma che in vista del periodo natalizio potrebbe ripetersi da parte di altri soggetti. È questo l’allarme lanciato dai Carabinieri di Taormina, i quali hanno invitato la popolazione a collaborare con le forze dell’ordine per evitare situazioni del genere. Proprio come successo in questo caso, dove un commerciante ha collaborato con la giustizia.

© Riproduzione Riservata

Commenti