Tradizioni salesiane

Sarà una domenica diversa dalle altre a Taormina, perché il 6 dicembre, a partire dalle ore 10, si terrà il Ritiro di Avvento per adolescenti e giovani promosso dal Servizio diocesano di Pastorale giovanile sul tema “Cos’altro aspettiamo? Giovani presenti per cambiare il presente”. La riflessione sul brano biblico sarà tenuta da Gigi Cotichellai, mentre nel pomeriggio la Celebrazione Eucaristica sarà presieduta dall’Amministratore Apostolico S.E. Monsignor Antonino Raspanti.

Le chiese in cui si svolgerà il ritiro dell’Avvento per adolescenti e giovani saranno tre. Nella Cattedrale ci sarà un incontro di catechesi, nella chiesa del Varò verrà effettuata una meditazione della parola di Dio e nella chiesa di Santa Caterina ci sarà l’adorazione eucaristica. Mentre in tutte e tre le chiese ci si potrà confessare. Si tratta di un momento importante, dal punto di vista spirituale, per la realtà taorminese. Un momento d’incontro che porterà in città moltissimi giovani provenienti dalla Diocesi di Messina, Lipari e Santa Lucia del Mela. Un giorno di festa, in attesa dell’apertura della Porta Santa della Cattedrale Giubilare.

© Riproduzione Riservata

Commenti