scuole
Liceo Caminiti-Trimarchi Giardini Naxos

È arrivato il freddo. Attila, così è chiamata l’ondata di aria artica che si è abbattuta sull’Italia, ha provocato un abbassamento delle temperature. La Sicilia, nonostante la posizione geografica, non fa eccezione. Così, a Giardini Naxos, sono state prese alcune precauzioni. In particolar modo, nell’ambito delle azioni volte al contenimento della spesa e all’ottimizzazione dei servizi, l’Amministrazione comunale ha affidato, a una ditta specializzata nel settore, la fornitura del “Servizio Integrato Energia” per le pubbliche amministrazioni, e questo atto, come sottolinea l’Assessore alla Pubblica Istruzione Sandra Sanfilippo, «nasce da un’adesione alla convenzione Consip/Mepa per vari servizi connessi alle Pubbliche Amministrazioni».

In sostanza, in questa convenzione, c’è un’attività della durata di 6 anni, per quanto riguarda la manutenzione e messa in sicurezza di tutti gli impianti di caldaie, presenti in tutti i plessi scolastici della città e la manutenzione e messa in sicurezza di tutti i climatizzatori installati negli uffici comunali, nei locali del campo sportivo adibiti a spogliatoi, nei locali del centro incontro per anziani, nella palestra comunale, nei locali del Comando della Polizia Municipale. L’assessore Sanfilippo sottolinea che «l’affidamento comporterà importanti benefici economici per le casse comunali e afferma che “l’affidamento servizi” può essere così sintetizzato in tre parole: “risparmio, efficienza ed efficacia” per l’Ente. Nelle scuole questi impianti verranno azionati dal 1° dicembre al 31 marzo».

© Riproduzione Riservata

Commenti