Lettere al direttore

Egregio signor Sindaco,
dalla stampa locale ho appreso che l’associazione Commercianti (Franco Parisi) sarebbe disposta ad accollarsi l’onere della gestione del Palazzo dei Congressi Finalmente, era Tempo che un’associazione “Taorminese” si facesse carico di un qualcosa determinante per il futuro della città, mi auguro che il suo esecutivo sia all’altezza e convochi subito il Presidente per concordare le modalità dell’affidamento e magari tenti di coinvolgere nell’iniziativa l’associazione Albergatori.

I tempi sono strettissimi, non perdiamoci in dubbi, il 16 dicembre ci aspetta una sentenza sicuramente favorevole, visto l’immenso lavoro predisposto, ma nel caso di soccombenza almeno una struttura di particolare valenza rimarrà nella disponibilità gestionale di Taormina (ai Taorminesi).
Nel ringraziarla per l’attenzione che presterà le porgo i saluti più sentiti e gli auguro buon Lavoro!

Il cittadino Giuseppe Manuli, già assessore di questo comune

© Riproduzione Riservata

Commenti