Castello di Castelmola

Da lunedì 16 a sabato 21 novembre 2015 il Settore Scuola Educazione del Fai – Fondo Ambiente Italiano ha organizzato per tutti gli studenti delle scuole d’Italia a scoprire il patrimonio storico artistico delle loro città. Saranno aperti, gratuitamente e in esclusiva per le classi di ogni ordine e grado, 122 meravigliosi tesori in oltre 95 città d’Italia, poco conosciuti e spesso chiusi al pubblico. In orario scolastico gli studenti delle classi avranno così l’occasione di partecipare a visite guidate condotte da loro coetanei, con l’obiettivo di avvicinare il mondo dei giovani alla storia e alla cultura del luogo e di vivere un’insolita esperienza di “educazione tra pari”.

In Sicilia e in particolare nella zona del comprensorio di Taormina, il bene storico aperto sarà il Castello di Castelmola (La suggestiva area del castello, di cui restano i ruderi delle poderose mura normanne, trasmette ancora intense emozioni, specialmente per chi sale tra le sue mura fino alla cima, da dove si può ammirare lo splendido panorama mozzafiato, con la vista che spazia sull’intera costa ionica, con le coste calabre, dove l’Etna domina la scena), il sito sarà aperto nella giornata di oggi dalle ore 9.30 alle ore 13.

© Riproduzione Riservata

Commenti