“Comparto Turistico e Accesso al Credito” – L’appuntamento è per il 20 novembre nella sala del Consiglio comunale di Taormina, dove si svolgerà un workshop sul “Comparto Turistico e Accesso al Credito”. In particolar modo si discuterà di “azioni di sensibilizzazione di stakeholders, attori istituzionali ed economici di filiera turistica delle Regioni Convergenza attraverso la promozione e diffusione della conoscenza degli strumenti di microcredito e di microfinanza”, nell’ambito del progetto “promozione, promo-commercializzazione e sensibilizzazione di aree di attrazione culturale delle regioni convergenza anche con vie di accesso aeroportuali minori”. Si tratta di un evento voluto con forza dalla presidenza del Consiglio comunale di Taormina rappresentata da Antonio D’Aveni e dal dottor Alessandro Cardente, collaboratore Ente Nazionale per il microcredito. Una occasione low cost (le spese sono a carico del ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) per discutere di tematiche che riguardano da vicino il territorio di Taormina.

Antonio D’Aveni: «È un modo per aiutare lo sviluppo dell’economia territoriale e fornire ai piccoli imprenditori della zona degli strumenti adatti per andare avanti» – A tal proposito il presidente D’Aveni ha dichiarato di aver «accolto con grande entusiasmo la proposta del dottor Cardente. Si parlerà di microcredito, ovvero un aiuto concreto per le attività culturali e turistiche che hanno bisogno di incentivi per sviluppare le loro aziende. È un modo per aiutare lo sviluppo dell’economia territoriale e fornire ai piccoli imprenditori della zona degli strumenti adatti per andare avanti». I lavori del workshop inizieranno alle ore 9 con la registrazione dei partecipanti, mentre alle 9.45 ci sarà il saluto delle istituzioni locali e nazionali rappresentate dal sindaco Eligio Giardina, dal presidente del Consiglio comunale Antonio D’Aveni, dal presidente dell’Ente Nazionale per il microcredito Mario Baccini e dal presidente Emerito del Senato della Repubblica, componente Commissione permanente X Industria, commercio, turismo del Senato della Repubblica Renato Schifani.

Il programma del workshop – Il workshop verrà presentato intorno alle ore 10.30 da Giovanni Nicola Pes, direttore del Centro Studi e Progettazione dell’Ente Nazionale per il micro-credito. In seguito si parlerà del comparto turistico e degli strumenti di micro-finanziamento con Paolo Rita, esperto Senior Centro Studi e Progettazione Ente Nazionale per il microcredito; Marco Paoluzi, funzionario Ente Nazionale per il micro-credito; Massimo Generali, rappresentante Monte dei Paschi di Siena – Fondo Centrale di Garanzia. Intorno alle ore 12 è previsto l’approfondimento sulla micro-impresa turistica siciliana con Alessio Lattuca, presidente Nazionale Confimprese Euromed, a seguire il dottor Alessandro Cardente, collaboratore Ente Nazionale per il micro-credito parlerà di pratiche di microcredito del settore turistico e le riflessioni conclusive saranno affidate a Giovanni Vetritto, dirigente Rapporti Interistituzionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“La valorizzazione dell’entroterra attraverso infrastrutture cicloturistiche connesse ai porti” – Nel pomeriggio, intorno alle ore 14.15, ci sarà un workshop dedicato a “porti Leggeri. La valorizzazione dell’entroterra attraverso infrastrutture cicloturistiche connesse ai porti”. In questo caso le tematiche affrontate saranno quelle delle potenzialità inedite delle infrastrutture cicloturistiche per l’occupazione, il territorio, i beni culturali e le imprese con Paolo Pileri, Dastu – Politecnico di Milano, Progetto vento; e “la connessione dolce tra i porti Signa Maris e l’entroterra. Benefici e progettualità. Casi studio del Politecnico di Milano, Progetto Vento. I lavori dovrebbero chiudersi intorno alle ore 16.

© Riproduzione Riservata

Commenti