Default Graziella Longo e Piero Benigni
Graziella Longo e Piero Benigni

I consiglieri comunali del Partito Democratico, Piero Benigni e Graziella Longo, tornano a parlare della riunione di mercoledì pomeriggio a Palazzo dei Giurati che era stata concordata nell’ultima seduta consiliare per discutere sulle strategie da adottare in vista del ricorso che l’amministrazione comunale presenterà per evitare il dissesto economico-finanziario dell’ente. Un incontro andato quasi deserto sia da una parte che dall’altra. Buona parte dell’opposizione non ha partecipato alla riunione in segno di protesta contro l’amministrazione che in queste settimane, come discusso in Consiglio, aveva tenuto una riunione con gli esperti e aveva invitato soltanto qualche consigliere comunale per discutere sulla vicenda del possibile dissesto economico-finanziario. Mentre nessun esponente della maggioranza consiliare, ad eccezione del presidente D’Aveni, si è presentato a Palazzo dei Giurati.

Gli esponenti democratici, però, hanno partecipato alla riunione, che ha visto la presenza di quattro consiglieri comunali, per «senso di responsabilità». Piero Benigni e Graziella Longo mettono in luce che all’incontro, a parte la presenza del presidente del Consiglio comunale, Antonio D’Aveni, non è intervenuto nessun consigliere della maggioranza. «È un fatto molto grave e dimostra come l’amministrazione comunale non è sostenuta dalla sua maggioranza. È emblematica l’assenza dei suoi consiglieri nella riunione di mercoledì pomeriggio in un momento delicato per la città. Un comportamento che, dal punto di vista politico, non può passare in secondo piano».

© Riproduzione Riservata

Commenti