Leeds University Library
Leeds University Library

Altre belle notizie da Casa Cuseni. Negli ultimi giorni, dopo l’articolo pubblicato da BlogTaormina relativo al fondo librario di Robert Hawthorn Kitson, oggi aperto alla consultazione per gli studiosi di tutto il mondo e moltissime sono state le richieste in tal senso, ecco che nelle prossime settimane nascerà una collaborazione tra il Museo di Casa Cuseni e University Library di Leeds. Casa Cuseni è un Museo, ma dispone all’interno di una libreria, piccola, ma di grandissimo interesse che rappresenta i pensieri di un uomo, Robert Hawthorn Kitson, il quale pur essendo l’unico figlio maschio di una delle più importanti fortune industriali inglesi, rifiutò la logica economica-commerciale della sua famiglia per vivere a Taormina, mantenendo però i rapporti con la sua nazione di origine e con il più raffinato mondo intellettuale dell’epoca. Casa Cuseni conserva il fondo librario e il fondo pittorico, ma il pensiero di Robert Hawthorn Kitson, sintetizzato in migliaia di lettere, nei suoi quaderni di viaggio, nei suoi quaderni da disegno, nei suoi album fotografici e anche in molte sue opere, è stato donato all’Inghilterra, ed esattamente al Leeds University Library, una delle 50 più importanti collezioni di fondi archivistici al mondo, nel 2001 da Daphne Margareth Phelps, sua nipote.

Robert Hawthorn Kitson fondò nel 1926 la Leeds Art Gallery, donando un grosso quantitativo di sue opere e di opere di artisti contemporanei di sua proprietà, tra cui Cotman, un fondo importante che ha costituito il primo nucleo della Leeds Art Gallery, oggi la più importante Galleria d’Arte pubblica di Leeds. Nel 2001 Daphne Phelps, riconoscendo il grande valore artistico dello zio, per preservare tutti gli archivi di Casa Cuseni, interessò David Boswell, Senior Lecturer in Sociology at the Open University, e insieme trasferirono tutto il monumentale fondo archivistico a Leeds, città natale di Robert Kitson. Per capire l’importanza di Robert Kitson a Leeds basta pensare che il Leeds College of Technology viene comunemente chiamato Kitson College, ed è un centro di avanguardia per l’ingegneria applicata.

Non meraviglia poiché il college fu costruito e donato alla città proprio dal nonno di Robert, un ingegnere che fondò anche la più importante azienda di costruzione di locomotive dell’Impero britannico e probabilmente del mondo intero. Ma la notizia di oggi è diversa. Il direttore del Museo di Casa Cuseni, Franco Spadaro, ha scritto alla Leeds Library University per discutere di una collaborazione tra il Museo di Casa Cuseni e la University Library di Leeds, in modo da rimettere insieme i due archivi. Dall’Inghilterra è trapelato grande entusiasmo e a Leeds hanno preso in considerazione la possibilità di iniziare presto una digitalizzazione del fondo archivistico relativo a Robert Kitson, che pertanto potrà essere consultato anche dai terminali di Casa Cuseni. «Un grande successo per tutti gli studiosi che oggi possono già consultare gli archivi di Casa Cuseni (fondo pittorico e librario e parte del fondo fotografico) e tra poco anche l’intero fondo archivistico e la restante parte del fondo fotografico depositato a Leeds», ha dichiarato il direttore Franco Spadaro.

© Riproduzione Riservata

Commenti