Orlando Russo, sindaco di Castelmola
Orlando Russo, sindaco di Castelmola

Le parole del capogruppo della minoranza del Consiglio comunale di Castelmola, Nino Raneri, non sono passate inosservate. La presa di posizione contro la presenza del sindaco, Orlando Russo, alla trasmissione televisiva delle reti Mediaset, Quinta Colonna, condotta da Paolo Del Debbio, e le dichiarazioni sulla situazione del torrente santa Venera, sul finanziamento di 500 mila euro per risolvere la vicenda e sull’eventuale propaganda del primo cittadino in vista di una possibile candidatura come sindaco della città metropolitana di Messina, hanno avuto la risposta del diretto interessato.

Orlando Russo, a tal proposito, ha affermato che «è ridicolo creare una polemica del genere in un momento in cui c’è la necessità di fare squadra per risolvere i problemi del nostro territorio”. Il sindaco di Castelmola, inoltre, ha replicato al consigliere comunale Nino Raneri sostenendo che saranno i cittadini a giudicare simili atteggiamenti: “Lascio il giudizio del mio e del suo comportamento alla cittadinanza di Castelmola. Mi impegno giornalmente per risolvere i problemi della città, mentre Nino Raneri e il suo gruppo fanno solo polemiche sterili che non portano a nessun risultato. Quando si lavora nell’interesse della città e si pensa a risolvere i problemi, conta poco essere maggioranza o minoranza. Il loro spirito, purtroppo, è soltanto polemico».

© Riproduzione Riservata

Commenti