Assessore Gaetano Carella
Assessore Gaetano Carella

Le scuole di Taormina e la manutenzione – L’assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Carella, non ci sta e replica dati alla mano alle critiche di questi giorni riguardanti le strutture scolastiche situate nel territorio di Taormina. Le copiose piogge, infatti, hanno fatto emergere gli storici problemi della scuola Ugo Foscolo, della scuola dell’Infanzia, della scuola dell’Infanzia e della scuola Primaria di Mazzeo, del plesso di Trappitello che comprende la scuola Primaria e la scuola Secondaria. Una lista lunghissima di interventi mai realizzati nel corso degli ultimi dieci anni nonostante le trimestrali sollecitazioni della dirigente scolastica con tanto di lettere inviate e protocollate dal comune. Si tratta di interventi di manutenzione e interventi strutturali per garantire la sicurezza delle scuole. Dopo le piogge, questi temi, sono tornati d’attualità. È scattato il campanello d’allarme, ma l’assessore Gaetano Carella sostiene che tutto ciò è riconducibile ad anni di indifferenza nei riguardi delle scuole.

Gli interventi citati dall’assessore Carella – Ma l’esponente della giunta guidata dal sindaco Eligio Giardina, in particolar modo, si è soffermato su alcune attività realizzate dall’attuale amministrazione comunale. «In data 2 ottobre 2014 abbiamo realizzato lavori di manutenzione al primo piano della scuola elementare di Mazzeo; il 12 aprile 2014 sono stati realizzati dei lavori di riparazione della terrazza della scuola Ugo Foscolo; il 5 febbraio 2015 sono stati effettuati dei lavori al piano terra della scuola dell’Infanzia di via Santa Filomena e il 14 agosto 2015 sono stati realizzati dei lavori di manutenzione nella scuola Elementare di Mazzeo».

© Riproduzione Riservata

Commenti