Luisa Greco, rappresentante d'istituto

«I genitori sono allarmati per una serie di questioni pregresse e attuali» – Genitori seduti tra i banchi del Consiglio comunale. Se l’ultima seduta di Palazzo dei Giurati era andata quasi deserta, questa volta l’Aula era gremita. Posti a sedere tutti occupati e decine di persone in piedi hanno atteso di poter parlare con l’assessore alla Pubblica Istruzione, Pina Raneri, l’assessore all’Urbanistica, Gaetano Carella, il dirigente Lucia Calandruccio e il sindaco Eligio Giardina. In prima fila, in qualità di rappresentante d’Istituto, c’era Lucia Greco che ormai da qualche anno segue le vicende scolastiche taorminesi. La Greco è andata oltre la questione dei pannelli, che come ha annunciato l’assessore Carella verranno sostituti tutti entro giovedì. La rappresentante d’Istituto ha posto l’accento sull’agibilità della scuola Ugo Foscolo e sulla manutenzione ordinaria. «I genitori sono allarmati per una serie di questioni pregresse e attuali», ha esordito la Greco.

«Siamo in attesa da tanti anni di un certificato di agibilità e abitabilità della struttura» – Il tema della sicurezza è il vero argomento che oggi ha spinto i genitori a Palazzo dei Giurati: «In questo momento chiediamo delucidazioni nel campo della sicurezza. Vogliamo leggere una relazione tecnica che attesti l’agibilità di queste aree che sono state colpite». Inoltre, ha aggiunto Luisa Greco, «siamo in attesa da tanti anni di un certificato di agibilità e abitabilità della struttura che al momento accoglie 400 ragazzi circa». «Quello che è accaduto negli ultimi anni è la goccia che ha fatto traboccare il vaso: cadute di alberi, altre infiltrazioni, riscaldamenti, in sostanza le problematiche sono sempre uguali. Ci troviamo di fronte a una struttura degli anni ‘70, dove i problemi sono evidenti. Dagli organi di stampa abbiamo appreso che vorranno aprire la scuola giovedì, ma in che modo vogliono far iniziare l’anno scolastico? Quale sarà la via di fuga? Servono delle risposte immediate».

© Riproduzione Riservata

Commenti