Gaetano Carella, assessore all'Urbanistica
Gaetano Carella, assessore all'Urbanistica

La scuola Ugo Foscolo riaprirà giovedì. Dopo la conferma dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Pina Raneri, è arrivato il via libera anche dall’assessore all’Urbanistica Gaetano Carella. Le comprensibili preoccupazioni dei genitori, che sono cresciute nelle ultime ore, hanno spinto l’esponente della giunta Giardina a voler tranquillizzare i propri cittadini: «Invito i genitori a stare tranquilli. Comprendo le loro preoccupazioni, ma la scuola era agibile. Il problema è legato ai pannelli che, dopo la “bomba d’acqua, sono stati rimossi ed entro giovedì verranno sostituiti con quelli anti-umido per maggiore sicurezza e impedire l’infiltrazione dell’acqua». Dunque i bambini dovrebbero entrare dal solito ingresso della scuola Ugo Foscolo nella giornata di giovedì.

Ha dichiarato l’assessore Carella che «durante l’alluvione si è infiltrata dell’acqua a causa di qualche perdita che al momento stanno riparando. All’interno dell’edificio sono già intervenuti i tecnici. I pannelli, essendo di cartongesso, quando è entrata l’acqua (c’erano le grondaie otturate), si sono bagnati e hanno provocato i disagi che tutti noi oggi conosciamo. Ciò che conta, adesso, è che sono stati tolti e verranno sostituiti. Giovedì mattina la scuola sarà pronta e tengo a sottolineare che non mettiamo a rischio l’incolumità dei bambini. Potrebbero essere i nostri nipoti. L’ufficio tecnico, intanto, ha fatto i controlli necessari e tutto sarà a norma giovedì mattina».

© Riproduzione Riservata

Commenti