Polizia a Taormina
Polizia a Taormina (Foto di archivio)

Truffa a Taormina. Non è il titolo di qualche film di Totò, ma quello che hanno scoperto i poliziotti del Commissariato di Polizia della Perla dello Jonio, i quali hanno individuato e denunciato per truffa un 38enne calabrese che in passato aveva collezionato diversi reati contro il patrimonio.

A quanto pare era solito bloccare e riservare telefonicamente gli acquisti più diversi, persino olio e vino da consegnare da Nord a Sud a parenti e familiari, per poi pagare con assegni con una stampa e una carta così ben fatta da sembrare identica all’originale. In realtà, però, si trattava di falsi proprio come quello emesso a Taormina, negli ultimi giorni di giugno, per acquistare una carrozza di cavalli.

© Riproduzione Riservata

Commenti