L’incredibile successo di pubblico e di critica è un buon auspicio per tutta la stagione lirica del Taormina Opera festival che è partita il 15 luglio. Un Castiglione sicuramente soddisfatto per la doppia regia teatrale e cinematografica, con la quale caratterizza il suo racconto della lirica, in collaborazione con la costumista Cammarata, che ne arricchisce sempre i contenuti con il puntuale commento dei costumi che ricreano magiche atmosfere d’epoca. La trasformazione del Teatro Antico in un set cinematografico, non ha tolto proprio nulla al fascino dell’opera lirica, anzi alcune scelte sembrano aver contribuito in alcuni momenti di pathos ad arricchire l’esibizione. Elena Maximova, grande mezzosoprano russo di esperienza internazionale, ha incantato nel ruolo del titolo con la sua voce splendida, così anche il cileno Giancarlo Monsalve, nella parte di Don Josè, ha subito trovato grande sintonia, e dietro di loro tutta la compagine fatta di artisti straordinari.

Michael Bachtadze nel ruolo di Escamillo, Joanna Parisi nel ruolo di Micaela, Gianluca Lentini, il basso (Zuniga), il baritono Giovanni di Mare (Morales), il mezzo soprano Irene Molinaro (Mercedes), il soprano Madina Kabeli (Frasquita), e i tenori Federico Caverzan ( Dancairo) e Giuseppe Distefano (Remendabo). Il Coro Lirico Siciliano, istruito da Francesco Costa, e il coinvolgente corpo di ballo con le coreografie di Sarah Lanza, tutti contribuiranno a dare corpo a uno spettacolo mirabile. Anche se non sarà sulla scena teatrale a dare un contributo strepitoso e convincente il grande Myron Michailidis, direttore dell’Orchestra Sinfonica Taormina Opera Festival, valente ed esperto direttore d’orchestra greco.

In attesa delle prime esecuzioni del Don Giovanni e del Barbiere di Siviglia, rispettivamente il 4 e l’8 di Agosto ci apprestiamo a godere ancora della Carmen in cui, l’affiatamento e l’allentamento delle tensioni emotive della prima garantiranno una perfetta sintonia e uno scorrere fluido dell’opera, simbolo della lirica. Naturalmente il Teatro Antico a Taormina, nella strada che ne porta il nome, lo trovano anche i bambini, però è utile dare qualche informazione per gli appassionati dell’ultim’ora riguardo ai biglietti, che è possibile trovare presso le prevendite abituali, Box Office Sicilia tel. +39095.7225340 boxofficesicilia.it, e TicketOne tel 892.101 ticketone.it – tel+39 0942628730

© Riproduzione Riservata

Commenti