Via Arancio, negli ultimi mesi, è stata oggetto di segnalazioni da parte di qualche cittadino che si è lamentato per la tenuta del manto stradale. Le buche, a quanto pare, sono le “protagoniste” di quel tratto di strada situato nella frazione di Trappitello. È vero che la stagione delle piogge si è conclusa ed è appena iniziata l’estate, ma quelle buche, sempre più profonde, rimangono un pericolo per i cittadini che con i loro mezzi transitano in quella zona di Taormina.

In attesa che il sindaco assegni ufficialmente le deleghe ai propri assessori, nominati qualche giorno fa, chi avrà l’incarico all’Urbanistica e ai Lavori pubblici dovrà risolvere questo problema che, ormai, si trascina da troppo tempo.

© Riproduzione Riservata

Commenti