Comune di Taormina

E’ trascorsa poco più di una settimana dalla richiesta delle opposizioni di convocare un Consiglio comunale urgente «per trattare e discutere la situazione finanziaria generale del comune di Taormina» e il presidente Antonio D’Aveni ha comunicato la decisione di indire il prossimo Consiglio giorno 30 aprile alle ore 19.

Gli argomenti all’ordine del giorno sono la discussione sul Bando di gara per project financing indetto dalla Provincia regionale di Messina volto all’acquisizione e individuazione di soggetti privati relativi alla conservazione e alla rinaturalizzazione dell’area Le Roccee dell’annessa struttura ricettiva alberghiera tramite lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria sita in località Mazzarò; riconoscimento legittimità debito fuori bilancio, transazione tra comune di Taormina e i signori Rosaria Quattrocchi e Vincenzo Gullo; progetto per la lottizzazione del terreno, ricadente in zona C2 situato a Taormina in via Alessandro Manzoni, angolo via Giacomo Leopardi frazione di Trappitello con la realizzazione di tre villette a due elevazioni; relazione di verifica della qualità e quantità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie che potranno essere ceduti in proprietà o in diritto di superficie nell’ambito del piano di zona o del piano per insediamenti produttivi per l’anno 2015; la situazione finanziaria generale del comune di Taormina.

© Riproduzione Riservata

Commenti