Nella classifica del 2015 del Governance Poll elaborata da Ipr Marketing, bisogna scendere fino alla ventitreesima posizione prima di trovare un sindaco siciliano. Il primo cittadino di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, supera tutti i suoi colleghi isolani e risulta il più gradito nella regione meridionale. Il sindaco di Caltanissetta distanzia tutti gli altri. Secondo, anche se perde gradimento rispetto al momento della sua elezione, è il primo cittadino di Ragusa. Federico Piccitto è quarantaseiesimo. Il grillino mette in fila Leoluca Orlando, che si trova subito dopo con una progressiva perdita di apprezzamenti.

Segue a ruota Enzo Bianco. Il sindaco di Catania, a differenza di chi lo precede, aumenta il proprio gradimento dal momento in cui è stato eletto. In sessantunesima posizione si trova Renato Accorinti. Il sindaco No Ponte di Messina, a differenza dell’anno scorso, perde, seppur di poco, il gradimento dei suoi concittadini. Giancarlo Garozzo, sindaco del Pd di Siracusa, è in sessantaquattresima posizione e subisce un lieve calo nell’apprezzamento dei suoi concittadini. In novantaduesima posizione c’è il sindaco di Enna. Paolo Garofalo, del centrosinistra, paga una perdita di consensi. Mentre il novantanovesima c’è Vito Damiano, primo cittadino di Trapani in quota centrodestra. Anche lui continua a subire una perdita di apprezzamento da parte dei suoi concittadini.

© Riproduzione Riservata

Commenti