Terremoto sull’Etna. Alle 3.07 della mattina è stata registrata dai sismografi una scossa pari a 3.6 gradi Richter. Il movimento tellurico è stato avvertito nella zona tra Castiglione di Sicilia, Fiumefreddo, Giarre, Linguaglossa, Mascali, Milo, Piedimonte Etneo e Sant’Alfio.

Il terremoto si è verificato a una profondità di 2.7 chilometri nel sottosuolo ed è stato localizzato dalla Rete sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia. Al momento non si registrano danni a persone o cose.

© Riproduzione Riservata

Commenti