Nell’autostrada Messina-Catania, da domani e per circa un mese, inizieranno i lavori per l’eliminazione dei punti più critici della pavimentazione della Messina-Catania in entrambe le direzioni di marcia (valle e monte). La ditta incaricata della d’appalto è la Musumeci Costruzioni srl e il costo dei lavori è di 200 mila euro. Inoltre saranno pure sostituiti i guardrail incidentati e sarà rinnovata la segnaletica orizzontale sulla carreggiata. La ditta incaricata, in questo caso, è Arnone di Palermo e il costo dei lavori è di 200 mila euro con fondi del Consorzio autostradale.

Invece nell’autostrada Messina-Palermo, nella tratta Messina-Buonfornello, saranno sostituiti i guardrail incidentati nella tratta Messina-Buonfornello (valle e monte). Gli interventi dovranno concludersi entro un mese. La ditta incaricata è sempre l’Arnone di Palermo e il costo dei lavori è di 200 mila euro con fondi del Consorzio autostradale. Tutti gli interventi saranno effettuati senza interrompere il transito e nei  punti in cui saranno effettuati i lavori sono previsti deviazioni e un limite massimo di velocità con divieto di sorpasso.

© Riproduzione Riservata

Commenti