Se il tema dell’Expo 2015 Milano è “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, è giusto che ci sia la possibilità di non comprare guide turistiche o mappe. Rispettare l’ambiente è l’altro grande tema dell’Esposizione ed è meglio risparmiare la carta se si vuole bene alla terra. Poi se c’è la possibilità di lasciare a casa le macchine fotografiche e le videocamere, è ancora meglio. Un peso in meno e in vista dell’estate e del caldo non ne sentiremo la mancanza. Ma allora come faremo a visitare con i giusti approfondimenti l’Esposizione universale? Semplice, con un tablet di ultima generazione che avrà già caricate le app con i percorsi dell’area espositiva e contenuti multimediali.

Sarà possibile noleggiare il tablet sia dentro che fuori l’area dell’Expo 2015. Tutto questo è stato reso possibile da un accordo tra la Tim e la Samsung, che permetteranno ai visitatori di usufruire di un Galaxy Tab da 8.4 pollici con connessione Lte, con un catalogo multimediale di contenuti video (gratuiti e on demand), accesso agli eventi live dell’Expo e la possibilità di partecipare a una serie di concorsi a premi. Inoltre è compreso uno spazio cloud di 5GB che consente di caricare e condividere il reportage della visita con i propri contatti sui social network anche dopo aver riconsegnato il dispositivo. Il servizio a noleggio ha la durata massima di 7 giorni e va prenotato online.

© Riproduzione Riservata

Commenti