Una Pasqua all’insegna della “cultura”. È questa l’alternativa fornita dalla regione Sicilia, e in particolar modo dall’assessore ai Beni culturali, Antonio Purpura, che ha deciso di lasciare aperti, con accesso gratuito, tutti i musei, le zone e i parchi archeologici durante la giornata di domenica. Mentre il lunedì di Pasqua sarà garantita l’apertura al pubblico dei siti di maggior interesse per la fruizione turistica. I musei, le zone e i parchi archeologici che saranno aperti a Pasquetta sono quelli che hanno registrato nel 2014 un numero di visitatori pari ad oltre il 90 per cento del totale accolto da tutta la rete museale e dei siti archeologici della regione.

Se nella giornata di Pasqua l’assessore ai Beni culturali ha disposto l’apertura di tutti i siti regionali, durante il lunedì di Pasqua saranno aperti al pubblico i seguenti siti: a Messina e provincia il Museo regionale di Messina, Teatro Antico di Taormina e Teatro Antico di Tindari, Museo archeologico di Lipari; a Catania il Teatro Antico e Odeon; a Palermo e provincia laGalleria regionale di Palazzo Abatellis, San Giovanni degli Eremiti, Castello della Zisa, Museo di arte contemporanea di Palazzo Belmonte Riso, Chiostro di Santa Maria La Nuova a Monreale, Museo archeologico Salinas (mostra temporanea) Albergo delle Povere (per le mostre Gli Etruschi. La Collezione Casuccini e Antichità e medioevo agli inizi del turismo moderno in Sicilia), Parco archeologico di Hymera; ad Agrigento il Museo Archeologico e Parco Archeologico della Valle dei Templi; a Caltanissetta il Museo regionale; a Enna e provincia la Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, Museo regionale di Aidone, Museo Alessi di Enna; a Siracusa e provincia l’Area archeologica della Neapolis, Villa del Tellaro, Area archeologica di Megara, Museo archeologico Paolo Orsi, Galleria di Palazzo Bellomo; a Trapani e provincia Parco archeologico di Segesta, Parco archeologico di Selinunte, Museo “Lilibeo” a Marsala, Museo del Satiro a Mazara del Vallo, Museo Pepoli di Trapani.

© Riproduzione Riservata

Commenti