In mattinata il M5s Meetup Taormina, tramite l’attivista Giuseppe D’Angelo, ha consegnato al sindaco Eligio Giardina una proposta alternativa riguardo l’introduzione di un ticket d’ingresso presso il parco comunale taorminese.

Il Meetup, mediante l’organizer Nicola Salerno, ha detto di essersi confrontato sulla problematica con vari esponenti nel settore turistico organizzativo e ricettivo della città. «Consci dell’importanza della salvaguardia della Villa Comunale, siamo anche convinti che Taormina ha nel mondo moltissimi estimatori, nonché la comunità taorminese nel mondo, la quale porta con orgoglio il nome della città. Pertanto proponiamo al civico consesso, la formazione di un comitato pubblico che si  faccia promotore di una raccolta fondi tramite web, magari utilizzando il sito ufficiale del Comune, riportando/aggiornando costantemente ed in piena trasparenza la cifra raccolta, contemporaneamente l’amministrazione dovrebbe organizzare in primis una campagna pubblicitaria che investa la collaborazione delle strutture ricettive, dei commercianti e degli operatori turistici presenti in città, successivamente un bando di concorso per avviare i lavori. In questo modo eviteremo ai nostri ospiti ulteriori spese e contemporaneamente, si potrebbe iniziare un vero intervento su l’immagine del paese ed un ricondizionamento del parco e delle strutture al suo interno».

Doc Ticket villa comunale M5s Taormina

© Riproduzione Riservata

Commenti