Lavori in corso sulle autostrade siciliane. Il Consorzio per le autostrade, infatti, ha annunciato che presto saranno adeguate alla nuova tecnologia del settore le Colonnine SOS della Messina–Catania, della Messina-Palermo e della Siracusa-Gela, per un importo di circa € 2.000.000,00. Le 196 colonnine SOS – collocate in entrambe le direzioni di marcia a distanza di circa 2 km l’una dall’altra – garantiscono il tempestivo intervento del soccorso tramite l’invio di una comunicazione dell’utente al Centro Radio del Consorzio in funzione h24. Con il nuovo progetto ciascuna colonnina sarà autoalimentata e funzionante con sistema GSM e tutte collegate alla Sala Radio di Messina che controllerà direttamente il funzionamento.

In fase di certificazione secondo la Convenzione CAS/Ministero delle Infrastrutture il progetto per installare i Pannelli a Messaggio variabile nella Messina–Catania, nella Messina-Palermo e nei 45 km in esercizio della Siracusa-Gela (da Cassibile a Rosolini), per un importo di circa € 8.000.000,00.

I pannelli saranno collocati lungo il tracciato autostradale ed in tutti i Caselli d’entrata in modo da comunicare in tempo reale agli utenti in transito ed a quelli che staranno per accedere in autostrada le condizioni di viabilità (code, restringimenti, deviazioni, ecc), la situazione meteo (con riflessi sulla sicurezza autostradale) ed eventuali accadimenti e/o imprevisti (sinistri, ecc) che potranno verificarsi in qualunque parte della intera rete. Per il presidente Rosario Faraci si tratta di «un altro significativo passo in avanti per migliorare la sicurezza della viabilità e per riqualificare i servizi a livelli di standard europei che erano stati già anticipati anche nell’incontro stampa dello scorso 18 febbraio. Molto presto saranno esecutive altre progettazioni. Intanto sono stati ultimati gli adempimenti per la “consegna lavori” alle ditte incaricate per la manutenzione dei giunti e della pavimentazione della tratta autostradale Barcellona-Buonfornello».

© Riproduzione Riservata

Commenti