Il Movimento Cinque Stelle ha incontrato la cittadinanza di Giardini Naxos e l’ha fatto, come si può leggere nel comunicato diramato dai grillini, in un clima cordiale e sereno. La presenza del portavoce nazionale, Francesco D’Uva, è stata l’occasione per porgli alcune domande sulle iniziative della Commissione nazionale antimafia di cui il deputato messinese è rappresentante. Gli stellati hanno promesso che presto si renderanno protagonisti di altri incontri con la popolazione.

«In una atmosfera rilassata e serena il giovane onorevole ha risposto alle numerose domante poste dai presenti. E’ stato un momento molto piacevole e istruttivo perché sono stati toccati numerosi temi sensibili dello scenario politico nazionale. Alcune delle domande poste a Francesco d’Uva riguardavano inevitabilmente le iniziative della commissione nazionale antimafia di cui il deputato messinese è rappresentante per conto del Movimento 5 stelle. Con questa iniziativa, che è solo la prima di una lunga serie, l’organizer del meet up, Antonio Macrì, intende abbattere i muri che separano l’elettorato dai propri rappresentanti politici interpretando in pieno lo spirito della democrazia partecipata. La domenica di sole che ha fatto da scenario a questo primo incontro si è conclusa con la consapevolezza che queste iniziative aiutano i cittadini ma arricchiscono anche i politici che mantengono un contatto diretto con la realtà sociale che sono chiamati ad amministrare».

© Riproduzione Riservata

Commenti