Enrico Castiglione - Foto di A. Jakomin blogTAORMINA ©2015

Taormina, specchiati in chi ti fa grande – Ennesimo prestigioso riconoscimento per il Maestro Enrico Castiglione. Le versioni video della “Cavalleria rusticana” di Pietro Mascagni e “Pagliacci” di Ruggero Leoncavallo, già andate in scena la scorsa estate al Teatro antico di Taormina, verranno trasmesse al Festival internazionale del cinema di Berlino. Un altro attestato di stima per il Taormina Opera Festival, che si conferma una realtà di successo indiscutibile. Un motivo d’orgoglio per tutti cittadini della terrazza che si affaccia sul mar Mediterraneo, che in qualche modo parteciperà a uno dei festival più prestigiosi del cinema. Le registrazioni video dei due capolavori operistici saranno proiettate domani in occasione della tradizionale manifestazione “Avant Première Screening”, organizzata dalla Imz di Vienna, l’associazione internazionale che raccoglie le principali reti televisive del mondo. Si tratta di un attestato di stima nei confronti del Maestro Enrico Castiglione, che per la seconda volta è stato invitato nella capitale tedesca per presentare una sua nuova regia televisiva all’incontro annuale che vede riunirsi, in occasione della Berlinale, i direttori delle principali reti televisive del mondo membri dell’Imz.

«Le nostre opere sono trasmesse dalle tv più importanti del mondo» – «È un riconoscimento verso il quale esprimo grande soddisfazione, ha dichiarato Enrico Castiglione a Blogtaormina. Ormai il Taormina Opera Festival è diventata una realtà consolidata. La nostra attività non fa altro che promuovere Taormina nel mondo. Come regista e scenografo sono soddisfatto dell’attestato di stima, segno che è apprezzata e riconosciuta la nostra qualità cinematografica. L’Imz, anche quest’anno, concede alle nostre produzioni operistiche di “Cavalleria rusticana” e “Pagliacci” una grande ribalta internazionale. Si tratta di qualcosa che non era mai accaduto nella storia di Taormina. Siamo noi a rappresentare qui a Berlino l’Italia». Il maestro Castiglione, regista di teatro e direttore artistico, ha ricordato che «le nostre opere sono trasmesse dalle tv più importanti del mondo, come la Bbc e Canal Plus. La nostra Aida è in produzione continua sui canali Sky e dunque il risultato è una grande pubblicità alla città di Taormina che può rispecchiarsi in un successo del genere».

La città attende gli spettacoli del maestro Castiglione – Il cielo è blu sopra Berlino, ma per la città di Taormina è sempre più blu. Nei giorni scorsi, infatti, è stato confermato il nuovo contratto che assicura alla Perla la visibilità mondiale della diretta televisiva delle opere liriche del Taormina Opera Festival, firmate in esclusiva dal regista e scenografo Enrico Castiglione. Dunque per i prossimi quattro anni, in ogni stagione estiva, l’opera lirica allestita al Teatro Antico di Taormina sarà trasmessa in diretta via satellite in mondovisione nelle molteplici sale cinematografiche sparse in tutto il mondo. Una pubblicità pazzesca per Taormina e un’altra esperienza da scrivere nel già ricco curriculum vitae del maestro Castiglione. Adesso non rimane che attendere a Taormina il ritorno di Castiglione e il grande pubblico potrà riabbracciarlo, in senso metaforico, nel corso degli spettacoli del 2015 del Taormina Opera Festival, che si susseguiranno con scadenze precise. Una programmazione messa a punto dal Festival Euro Mediterraneo in collaborazione con la sezione “Musica & Danza” di Taormina Arte. Sono già in vendita i biglietti degli spettacoli di Enrico Castiglione (Carmen in scena dal 15 Luglio, Don Giovanni, in scena dal 1° Agosto e Barbiere di Siviglia in scena dall’8 Agosto 2015).

© Riproduzione Riservata

Commenti