Il Festival Internazionale di Cinema e Musical di Catania dal titolo Gold Elephant World – International Film & Musical Festival, giunto quest’anno alla sua quarta edizione si svolgerà a Catania dal 16 al 23 aprile 2015 presso il cine teatro Odeón. In occasione della conferenza stampa di presentazione è stato presentato il programma e i film in concorso alla presenza dei direttori del Festival Cateno Piazza e Daniele Urciuolo, dei rappresentanti della Commissione IOMA (Italian Online Movie Awards) e Central Palc e dei produttori, registi ed attori candidati alla Competizione Ufficiale dei Gold Elephant World Awards 2015, per le categorie Miglior Film Europeo, Miglior Film Italiano Indipendente, Miglior Cortometraggio e Miglior Musical.

«Un’edizione che si preannuncia in un certo senso rivoluzionaria – comunica il direttore del festival Cateno Piazza – dal momento che si vogliono presentare al pubblico opere cinematografiche poco distribuite nel 2014, opere prime di giovani registi italiani e musical italiani. Il festival di Catania – ci tiene a precisare il vice-Direttore Daniele Urciuolo – ringrazia Giovanni Lo Storto, direttore generale della LUISS e Luca Pirolo, responsabile della LUISS Creative Business Center per aver ospitato la conferenza stampa di presentazione del Festival presso la sede storica di una delle Università più prestigiose d’Italia, e il numeroso pubblico, giornalisti, studenti del Master di Cinema, dei produttori, registi e attori che hanno partecipato attivamente con osservazioni e domande varie». Di seguito, l’elenco delle opere “in concorso” ai Gold Elephant World Awards 2015:

“GEW 2015 – Miglior Film”. Selezione Ufficiale di 10 Film europei a tema libero

  • Nymph()maniac – Volume I & II di Lars Von Trier (DANIMARCA)
  • Le meraviglie di Alice Rohrwacher (ITALIA)
  • Due giorni, una notte di Luc Dardenne, Jean-Pierre Dardenne (BELGIO)
  • Ida di Pawel Pawlikowski (POLONIA)
  • Il regno d’inverno – Winter Sleep di Nuri Bilge Ceylan (TURCHIA)
  • In ordine di sparizione di Hans Petter Moland (NORVEGIA)
  • Under the Skin di Jonathan Glazer (UK)
  • Class Enemy di Rok Bicek (SLOVENIA)
  • Sils Maria di Olivier Assayas (FRANCIA)
  • The Congress di Ari Folman (GERMANIA)

“GEW 2015 – Miglior Film Italiano Indipendente”. Selezione Ufficiale di 8 Film italiani indipendenti a tema libero

  • Oltre il guado di Lorenzo Bianchini
  • Amoreodio di Cristian Scardigno
  • Fresia di Corrado Punzi
  • La mossa del pinguino di Claudio Amendola
  • Fuorigioco di Davide Vigore e Domenico Rizzo
  • ABACUC di Luca Ferri
  • Sarà un paese di Nicola Campiotti
  • Bolgia totale di Matteo Scifoni

“GEW 2015 – Miglior Cortometraggio”. Selezione Ufficiale di 18 Cortometraggi europei a tema libero.

  • Il ladro di dita di Pietro De Silva
  • Mokusatsu di Nour Gharbi
  • Piume di Adriano Giotti
  • Odissea di Andrea Pirri Ardizzone
  • Long Shot di Andrea Leonetti Di Vagno
  • Immaginare T di Naike Anna Silipo
  • Thriller di Giuseppe Marco Albano
  • The Heat di Bartosz Kruhlik
  • Svanire di Angelo Cretella
  • Baùll di Daniele Campea
  • El niňo alcalde di Chiara Sulis
  • Modalità arbitraria di Michele Giamundo e Massimo Trognoni
  • La valigia di Pier Paolo Pellicano
  • Tacco 12 di Valerio Vestoso
  • Un amato funerale di Luca Murri
  • Pinocchio di Luca Federico
  • Child K di Vito Palumbo e Roberto De Feo
  • La nostra vita comincia ora di Marco Russo

“GEW 2015 – Miglior Musical”. Musical italiani a tema libero

  • Ti amo, sei perfetto, ora cambia di Joe Di Pietro e Jimmy Roberts; adattamento italiano di Piero Di Blasio; regia di Marco Simeoli
  • America – Il musical di Guido Cataldo e Simone Sibillano; regia di Simone Sibillano
  • Replay – The musical di Fabio Ingrosso e Mauro Simone; regia Mauro Simone
  • Spring Awakening di Frank Wedeking; adattamento italiano di Pietro Contorno; regia Emanuele Gamba

© Riproduzione Riservata

Commenti