Consiglio comunale del 3-1-15 / Foto Andrea Jakomin blogTAORMINA ©2015

Sindaco Giardina: «La regione vuole stare dentro la Fondazione, ma a quale prezzo?» – Nel primo Consiglio comunale del 2015 il sindaco, tornato in pubblico dopo l’infarto, ha parlato di Taormina Arte e del progetto della Fondazione: «Taormina Arte è un problema di cui deve occuparsi il comune. Se dovesse andare in malora anche la città ne pagherà le conseguenze. Con la precedente giunta regionale ci avevano “tagliato le gambe”. Adesso con il nuovo assessore al Turismo, Cleo Li Calzi, c’è stato richiesto il piano industriale e patrimoniale. Finalmente siamo riusciti ad avere le idee più chiare. Noi ci siamo attivati.

La regione vorrebbe appropriarsi di Taormina Arte, ma noi non ci stiamo. Se non dovessimo riuscire a fare una vera Fondazione propongo che un Consiglio comunale straordinario crei una struttura che appartenga esclusivamente a Taormina. La città deve esprimersi nella sua totalità. Su un tema del genere non c’è più distinzione tra maggioranza e opposizione. L’assessore Li Calzi deve spiegarci cosa vorrà fare. La regione vuole stare dentro la Fondazione, ma a quale prezzo? Vorrebbero essere i principali attori della Fondazione senza metterci soldi».

© Riproduzione Riservata

Commenti