Il primo voto per scegliere il successore di Giorgio Napolitano avverrà il 29 gennaio alle ore 15 e con ogni probabilità verranno nominati il 21 gennaio i tre grandi elettori siciliani che parteciperanno all’elezione del nuovo presidente della Repubblica. Come da prassi due dei grandi elettori saranno il presidente della regione Sicilia, Rosario Crocetta, e il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone. Il terzo, invece, dovrà essere espressione delle opposizioni e colui che dovrebbe recarsi a Roma per votare potrebbe essere Nello Musumeci, esponente di spicco del centrodestra siciliano e attuale presidente della commissione regionale Antimafia.

© Riproduzione Riservata

Commenti