Taormina Foto Andrea Jakomin /Blogtaormina ©2014

Non poteva che svolgersi nella città di Taormina il seminario sulla “Semplificazione amministrativa per l’avvio e la gestione delle strutture turistico ricettive aperte al pubblico nella regione Sicilia. Applicazione della normativa relativa alla segnalazione certificata di inizio attività (Scia) e dello sportello unico per le attività produttive Suap”. In realtà un primo seminario, sempre sullo stesso tema, si svolgerà giorno 24 gennaio a Palermo, ma nella perla dello Jonio verrà organizzato sabato 31 grazie all’impegno dell’Uras Federalberghi Taormina. Sarà un seminario di chiarimenti e le personalità dell’ambiente turistico e amministrativo, che parteciperanno all’evento, dovrebbero essere numerose. Inoltre verranno discusse le iniziative normative presentate dall’assessore al Turismo Cleo Li Calzi: il decreto 15 dicembre 2014 su “Requisiti per la classifica in stelle delle aziende turistico-ricettive” e lo schema di “Regolamento per lo svolgimento dell’attività di albergo diffuso”. Saranno previste due sessioni: la prima dalle 10 alle 13 e la seconda dalle 15 alle 18. Un altro tema che verrà discusso sarà quello inerente le modalità previste dal Codice del turismo e dalla legge regionale 6 aprile 1996, n. 27, per l’applicazione dei prezzi per le strutture turistico ricettive aperte al pubblico. La relazione introduttiva, con ogni probabilità, sarà esposta da Saverio Panzica, dirigente del Servizio 4 dell’assessorato regionale del Turismo.

© Riproduzione Riservata

Commenti