Care lettrici e lettori, commentatori e navigatori auguro a nome mio e di tutta la redazione, i più sinceri auguri di buon anno. È giusto che il primo pensiero sia rivolto a voi, perché è grazie alla vostra costanza nel seguirci che BlogTaormina ha scalato la classifica di Alexa posizionandosi, costantemente per tutto il 2014, nei primi 4 mila siti italiani. BlogTaormina è riuscito a conquistare un’ottima credibilità a livello locale, regionale e nazionale. Non sono i discorsi affezionati di un direttore a dirlo, bensì diversi istituti di ricerca che analizzano il Web, i quali considerano il portale d’informazione BlogTaormina come un opinion leader della rete. Da quando nel nel 2012 siamo entrati tra gli editori di Google abbiamo iniziato a fornire, ogni giorno, la rassegna stampa su Taormina tramite il servizio Google News, con spirito di servizio e responsabilità.

Con il nostro modo di fare informazione abbiamo cercato di coinvolgervi, per partecipare attivamente alla quotidianità di Taormina e non solo. L’abbiamo fatto anche tramite i social network e in questo senso Facebook è stato ed è molto utile. Essere social, del resto, è una delle nuove frontiere del giornalismo. Su questo aspetto, come quello della digitalizzazione dell’informazione, siamo stati i pionieri a Taormina e lo ricordiamo sempre con orgoglio. Molte rubriche sono state aperte, diversi collaboratori si sono aggiunti, ma siamo consapevoli che tutto ciò non basta.

Non è sufficiente anche se abbiamo superato momenti difficili, come la possibile chiusura di BlogTaormina in un colpevole silenzio delle istituzioni locali che hanno del tutto ignorato la gravità del fatto, la possibile perdita di democrazia e servizio pubblico. Soltanto grazie alla lungimiranza del noto albergatore e presidente dell’AAT Italo Mennella, si è scongiurata la definitiva chiusura di una voce importante per i cittadini (vicini e lontani!) di questo territorio. Il nuovo proprietario, con un intuito da imprenditore attento anche al sociale, ha compreso la rilevanza ed il potenziale di BlogTaormina. E’ stato un investimento coraggioso, ma che darà i suoi frutti. Ne sono sicuro. In questo lavoro la Maurfix Srl, guidata dal suo CEO Maurizio Andreanò, che proseguirà l’edizione del portale d’informazione, farà la sua parte con un lavoro in linea con quello fatto fino a oggi, ovvero un “servizio pubblico” per la cittadinanza.

In un’ottica del genere, spero abbiate apprezzato la formula omnibus del portale e anche la presenza di collaboratori esperti che hanno fornito approfondimenti e delucidazioni su argomenti di primo piano. BlogTaormina è diventata la casa virtuale di professori universitari, giornalisti, avvocati, dottori e professionisti della comunicazione, che sono riusciti ad aprire dibattiti come nessuno mai era riuscito a fare nel borgo. Siamo diventati l’agorà digitale di Taormina e il merito è anche vostro. Per questo motivo vi ringrazio e spero dal più profondo del cuore che il 2015 sia un anno in grado di soddisfare tutti i vostri desideri. Si sa, il nuovo anno ispira sempre propositi suggestivi. E così nel 2015 proveremo a migliorarci, a dare maggior spazio al settore turistico che è il pilastro principale dell’economia di Taormina. Lo faremo in modo innovativo e cercando di parlare più lingue. Offriremo, a chi vorrà seguirci, l’opportunità di vedere Taormina in modo esclusivo e originale. Se poi vorrete stare al nostro fianco in questo percorso, ve ne saremo grati. Sarebbe il regalo più grande che potreste farci. Noi ci impegneremo, giorno dopo giorno, per essere all’altezza delle vostre aspettative.

Felice 2015 e buon anno veramente Nuovo

© Riproduzione Riservata

Commenti