Ci eravamo abituati a vedere per il web giovani e meno giovani sfidarsi sia a colpi di alcol che a colpi di libri e poesie. Questa volta a prendere la palla al balzo sono i vip, il tutto per promuovere la campagna di sensibilizzazione per raccogliere fondi a favore dell’Als, l’Associazione americana non-profit che si occupa della ricerca per curare la sclerosi laterale amiotrofica.

Il meccanismo è semplice: chi viene “nominato” può versarsi in testa un secchio d’acqua ghiacciata oppure rifiutare la sfida e fare una donazione all’associazione. Ovviamente, chi sceglie la secchiata deve poi “sfidare” qualcun altro a fare altrettanto.

I social network sono pieni di gente che si rovescia acqua ghiacciata addosso e negli Usa la nomination è arrivata a chiunque, perfino al presidente Barack Obama, il quale ha però scelto elegantemente l’opzione donazione. Ecco che Mark Zuckerberg è stato sfidato dal governatore del New Jersey, Chris Christie e che ha così lanciato la sfida agli amici Sheryl Sandberg, Reed Hastings e Bill Gates.

Tra i video virali, quello di Robert Downey Jr, che ha postato sulla sua pagina Facebook il video della sfida e il cast di Grey’s Anatomy, con un video postato su Instagram dall’attrice Ellen Pompeo.

La sfida è arrivata anche in Italia ed in particolare tra i giocatori di calcio della Roma. A sfidare i romanisti è stata addirittura la signora Angelina Pallotta, madre del patron della Roma, tra le prime a cimentarsi imperterrita con acqua e ghiaccio, suscitando le risate del figlio. De Sanctis, Cole e Zanzi hanno raccolto la sfida, lanciando a loro volta il challenge a Gianluigi Buffon, Samir Handanovic, Didier Drogba, John Terry e, in generale a tutti i tifosi.

L’hashtag #icebucketchallenge ci ha messo molto poco a diventare virale, finalmente qualcosa di virale può essere utilizzato come monito di importanti iniziative.

[hr style=”dashed”]

https://www.youtube.com/watch?v=6TTpXKFBkjk

© Riproduzione Riservata

Commenti