Il tennista Taorminese Mario Quattrocchi non smette di mietere successi. Ultimamente in un torneo Open svoltosi al Tennis Club Bauso di Villafranca ha conquistato il gradino più alto del podio. Ha dapprima battuto ai quarti di finale il Messinese Ferdinando Chimenz con lo straordinario punteggio di 6-1 / 6-0. Nella semifinale ha affrontato un altro emergente talento del tennis: il concittadino Alessio Ardizzone, su cui ha avuto la meglio con il punteggio di 4-6 / 6-4 / 6-4. Infine in finale ha affrontato il Palermitano Massimo Ienzi (classificato 2.7) sul quale ha avuto la meglio con il punteggio di 6-3 / 7-5. In semifinale Ienzi aveva superato la testa di serie del torneo Cosimo Munzone.

Mario Quattrocchi (classificato 2.6), dopo una meritata pausa, si allenerà per i campionati siciliani assoluti, che si terranno nel prossimo mese di settembre a Taormina. Quattrocchi inoltre intende eguagliare nell’albo d’oro del Taormina Sporting Club il record di Tanino Longo, che per ben 10 volte ha vinto il singolare maschile. Insieme al fratello Giuseppe, inoltre, si aggiudicheranno, per l’ennesima volta, il torneo di doppio maschile. Il Tennis Club di via Bagnoli Croce, presieduto da Loris Turiano, sta inoltre predisponendo i festeggiamenti per l’imminente conferimento del titolo di “maestro federale” a Mario Quattrocchi, che si avvia a diventare il più forte tennista Taorminese di tutti i tempi.

© Riproduzione Riservata

Commenti