Laura Pausini, 40° speciale al Teatro Antico di Taormina

Quattro concerti regalati a Taormina per festeggiare i 40 anni e il ventennale di carriera. Stiamo parlando delle tappe isolane del Greatest Hits World Tour di Laura Pausini. Sarà la prima volta in assoluto della cantante al Teatro Antico della splendida località turistica. Alla soglia degli “anta”, la Pausini ha voluto premiarsi con una settimana particolare, che unirà il dovere/piacere di donare le sue note al grande pubblico alla possibilità di esplorare – insieme al compagno Paolo Carta e alla figlia Paola (1 anno) – i luoghi incantati che vanta la città siciliana. Per visitare i monumenti storici, fare un tuffo nelle acqua cristalline, fermarsi a gustare arancine, pesce fresco, granite e tanto altro. Come a suo tempo Wolfgang Goethe, anche l’ormai matura “ragazzina” che conquistò gli onori della cronaca con “La solitudine”, non potrà che essere stregata dal fascino senza tempo di quest’angolo di Paradiso, che costituisce un po’ un mondo a sé rispetto alla Sicilia e al resto del Paese.

Ad aprire le danze, sarà il primo concerto in cartellone, fissato per il 10 maggio. Seguiranno altri tre spettacoli: l’11, il 13 e il 18. Tutti saranno particolarmente coinvolgenti ed emozionanti, in quanto Laura racconterà in prima persona il suo percorso di donna e artista, attraverso i momenti più salienti e per lei significativi. Ma l’ultimo, più di tutti, rappresenterà un’occasione speciale e unica: lo spettacolo musicale sarà trasmesso infatti in prima serata su Rai1 due giorni dopo, per la gioia dei fan che non potranno sbarcare in Sicilia. Il titolo dello show sarà: “Stasera Laura: Ho creduto in un sogno”.

Ma le sorprese non sono finite. L’artista non sarà sola sul palco: oltre alla sua band e ai musicisti della Greatest Hits Orquestra, duetterà con ospiti d’eccezione come Biagio Antonacci, Fiorella Mannoia, Emma Marrone e Marco Mengoni. L’idea dello show è stata del direttore di rete Giancarlo Leone, che già l’anno scorso, con Jovanotti e i suoi 25 anni di carriera (BackUp Tour 2013), aveva portato la musica dal vivo in tv. E che questa volta ha deciso di scommettere sull’artista romagnola, che in suo onore si è scherzosamente definita la “Leonessa di Solarolo”, dopo la gradita telefonata arrivata dopo la sua partecipazione al programma “Edicola Fiore” di Fiorello. La produzione della serata di Rai1 è targata Ballandi Multimedia, F.P. in collaborazione con Rai1, la direzione artistica è di Giampiero Solari e la regia di Cristian Biondani.

L’evento del 18 maggio costituisce un nuovo motivo di vanto per la città di Taormina, che oggi ha un respiro sempre più internazionale, grazie alla provenienza variegata dei turisti e ai molteplici importanti eventi. Laura Pausini si esibirà in uno scenario – quello del Teatro Antico – che è ricco di storia, ma che ha anche un illustre recente. Ha già ospitato infatti momenti artistici di spicco come la premiazione del David di Donatello e le manifestazioni di Taormina Arte come il Taormina Film Fest. Insomma, dopo successi internazionali e nazionali, dal prestigioso Madison Square Garden di New York alla maestosa Arena di Verona, ecco il momento di gloria anche per le mura del Teatro Antico e per la città tutta.

Fra la terza e l’ultima tappa del passaggio siciliano, Laura si concederà una pausa per festeggiare il suo 40° compleanno godendo delle bellezze di Taormina. Dopo lo speciale show televisivo, quindi, il Greatest Hits World Tour proseguirà in Australia, Russia e Nord America. Nel frattempo i fan siciliani, e non solo, aspettano con ansia le quattro date “x”, per vivere l’emozione di uno spettacolo unico e sentito di fronte a uno scenario ineguagliabile, condito dagli ingredienti di sempre: il carisma e la qualità vocale di una cantante che non finisce mai di stupire le platee di tutto il mondo.

© Riproduzione Riservata

Commenti