Incentivare le presenze dei turisti di lingua tedesca a Taormina

TAORMINA – Qualche giorno addietro a Palazzo dei Giurati si è tenuto un importante incontro volto ad incentivare le presenze in Sicilia dei turisti di lingua tedesca. Erano presenti Marco Montini Direttore ENIT Francoforte, Giovanni Antonin Marketing Manager Alitalia e tra gli altri il fotografo Frank Enzmann, l’agente di viaggio di Berlino Bernd Gasser, Ingrid Silvasi di Dortmund, specializzata in turismo religioso e la caporedattrice Gisela Rudolph di Düsseldorf.

Il Comune di Taormina è stato rappresentato dai consiglieri comunali Eugenio Raneri, Alessandra Caltabiano, Salvo Brocato, Liliana Tona, Alessandra Caruso, Pina Raneri e Piero Benigni, nella doppia veste di consigliere e Direttore d’albergo. Gli ospiti dopo aver ammirato le bellezze della Città di Taormina, tra cui il Teatro Greco, sono stati accolti sulla magnifica terrazza del Grand Hotel Timeo da Laura Cacopardo e dalla responsabile delle P.R. Anna Bink. La struttura lo ricordiamo è magistralmente diretta da Luca Finardi.

Successivamente l’incontro con il Sindaco nell’aula consiliare per i saluti di rito. Gli ospiti si sono dichiarati entusiasti e si sono augurati che l’amministrazione gli consenta di migliorare il percorso sin qui intrapreso. Vogliamo ricordare che la compagnia aerea garantirà cinque voli diretti in più a settimana su Catania (quattro provenienti dalla Germania e uno dall’Austria), per un totale di circa 1000 persone. È chiaro che per garantire la regolarità dei voli anche nei mesi invernali è necessario l’impegno di tutti, ma questa è la volta buona per dare una svolta all’economia cittadina: un’ occasione che i nostri amministratori non devono assolutamente lasciarsi sfuggire!

© Riproduzione Riservata

Commenti