Violenza sulle donne, si mobilitano le icone dei cartoons

Dopo aver utilizzato le principesse Disney per la campagna di sensibilizzazione sulla disabilità, il designer salentino aleXsandro Palombo torna a far parlare di se in occasione dell’8 marzo, giornata internazionale della donna, con un nuovo progetto: No Violence Against Women. (“No alla violenza contro le donne”).

Una campagna dal titolo “Che tipo di uomo sei?” lanciata sul blog humorchic per sottolineare il grave problema della violenza sulle donne. L’artista ritrae i personaggi iconici dei disegni animati in scene di violenza domestica, utilizzando la sua arte come messaggio sociale. Wonder Woman, Cenerentola, Marge, Olivia, Biancaneve ed altre eroine dei disegni animati, per dire basta alla violenza sulle donne. “Le immagini iconiche culturali esercitano una forte capacità di diffondere messaggi importanti” spiega aleXsandro Palombo.

Dobbiamo ricordare che in Italia, una donna su tre tra i 16 e i 70 anni è stata vittima nella sua vita di aggressività da parte di un uomo. Sei milioni 743 mila quelle che hanno subito violenza fisica e sessuale, secondo gli ultimi dati Istat. Nel 2013 sono state 128 le donne, tra i 15 e gli 89 anni, uccise dal marito, dal fidanzato o da un ex.

© Riproduzione Riservata

Commenti